Inventory Listing

Powerful Inventory Marketing, Fully Integrated

CUCCHI PIETRO per Plurimandrino tos 44

Specifiche Tecniche
Caricatore automatico di barre integrale a canali multipli con recupero spezzone

Questo caricatore è l’ultimo ritrovato nel campo dell’alimentazione dei torni plurimandrino,
essendo la somma di soluzioni tecnologiche avanzate che lo collocano all’apice della sua categoria.

CARICATORE INTEGRALE

Questo caricatore sostituisce completamente i tubi portabarre e gli avanzamenti barra del tornio.

MAGAZZINO BARRE

II caricatore è dotato, nella sua versione standard, di un magazzino barre a piano inclinato posto nella parte superiore;
con la disponibilità in optional di un magazzino dal fascio di barre della portata di 1.200 Kg.

LUNGHEZZA UTILE BARRA (MAX): mt. 3,30

CARICAMENTO E AVANZAMENTO

il caricamento della barra, nel canale porta barra, e il suo avanzamento sono completamente automatizzati.
L’avanzamento è ottenuto da due motori idraulici, il primo necessario all’introduzione della barra nel mandrino del tornio,
il secondo per far avanzare una per volta (a richiesta può essere richiesto un doppio avanzamento simultaneo), le 6 o 8 aste spingibarra dotate di pinze,
fino a fine lavorazione della barra; con successivo recupero e scarico, nel fondo caricatore, dello spezzone barra.
Il tempo di cambio barra è di pochissimi secondi.

CAMBIO MISURA BARRE CARICATE

Il cambio del diametro barre caricabili si effettua in pochissimi minuti, con la semplice sostituzione delle pinze spingibarra
e la regolazione dei dispositivi di centratura della barra.

DISPOSITIVO DI CENTRATURA DELLA BARRA

Tale soluzione consente la perfetta centratura della barra poco prima la sua entrata nel mandrino del tornio,
eliminando sbattimenti e vibrazioni, e aumentando notevolmente la silenziosità e la precisione di lavorazione.
Inoltre questo tipo di centratore elimina il consumo delle guide adattandosi a tutti profili ed a ogni misura di barra, essendo di tipo rotativo con cuscinetti a sfera.

DISPOSITIVO D’INTESTATURA DELLA BARRA

Consiste in un particolare dispositivo, nel caricatore, che determina la misura della barra al di fuori della pinza del tornio.

PRELIEVO ULTIMO SPEZZONE BARRA

Un dispositivo, privo di registrazione, estrae dalla pinza dell’asta spingibarra l‘ultimo spezzone barra scaricandolo nella parte posteriore del caricatore,
controllando se è stato recuperato e scaricato dalla pinza, e arrestando il tornio in caso di anomalia.

GUIDE TENUTA BARRA

Le guide di tenuta barra sono realizzate in nylon con elevata capacità di resistenza all’usura e all’abrasione,
dovuta alla velocità di rotazione e al profilo delle barre usate, riducendo le vibrazioni e Ia rumorosità della barra in movimento.

IMPIANTO ELETTRICO ED ELETTRONICO

L’alimentazione del caricatore è data da tensione confacente al fabbisogno del cliente, mentre l’impianto elettrico dei comandi ausiliari con tensione 24 v.
Tutto l’impianto elettrico ausiliario di comando è controllato da P.L.C. (logica programmabile) dell’ultima generazione.

  • There are no features available
Back to top